CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA

Scheda di Offerta Tesi

Titolo (provvisorio): Riabilitazione della negligenza spaziale unilaterale in persone con postumi da incidenti cerebrovascolari

Relatore/i: Sanguineti Vittorio, A. Sedda (Heriot-Watt University, Edinburgh), M. Ottonello (Fond. S. Maugeri IRCCS, Genova) E-mail:
Indirizzo: Via Opera Pia 13 Tel.: (+39) 010 353-6487
Descrizione

Motivazione e campo di applicazione
La negligenza spaziale unilaterale (unilateral spatial neglect, USN) si caratterizza come una incapacità di rilevare e rispondere a stimoli controlaterali non ascrivibile a un mero deficit senso-motorio. E’ una menomazione cognitiva che affligge circa la metà delle vittime di incidenti cerebrovascolari (ictus), nel 90% dei casi con lesioni a carico dell’emisfero cerebrale destro.

Obiettivi generali e principali attività
L’obiettivo generale è sviluppare e validare in uno studio pilota una nuova tecnica per la riabilitazione della USN basata sulla presentazione di stimoli e distrattori in diverse parti dello spazio visivo e in diverse condizioni. Numero e posizione di stimoli e distrattori sono modificati automaticamente durante le sessioni sperimentali in modo da adattare l’esercizio al livello di menomazione del singolo paziente e in modo da aumentarne gradualmente la complessità. Il sensore di movimento Microsoft Kinect verrà usato per la stima in tempo reale dei movimenti del corpo. L’applicazione sviluppata verrà validata sperimentalmente in uno studio pilota che coinvolgerà persone con postumi da ictus e sintomi di USN.

Obiettivi di apprendimento (strumenti tecnici e analitici, metodologie sperimentali)
- Sviluppo di applicazioni software basate su Kinect for Windows SDK
- Sviluppo e validazione di esercizi riabilitativi per il trattamento della USN
- Sviluppo di moduli software (Matlab) per l’analisi dei processi di recupero da sintomi di USN

Luogo/i in cui si svolgerà il lavoro: Neurolab – DIBRIS (Pad. E, 2° piano); Fondazione S. Maugeri, Via Missolungi 12, Ge-Nervi

Informazioni aggiuntive

Abilità e capacità richieste: desiderabili competenze di programmazione in C++ e Matlab e interesse per attività sperimentale con soggetti umani

Numero massimo di studenti: 2

Sei qui: Home Proposte Tesi Magistrale